Calciomercato Juventus, oltre a Lavezzi serve un terzino

In casa Juventus il rinnovo di Caceres diventa un caso. Vrsaljko e Widmer sott’osservazione a destra.

Juventus

Il caso rinnovo di Caceres.

Ezequiel Lavezzi avanza, ma in vista di gennaio la Juventus continua a monitorare anche i terzini destri. I motivi sono diversi, su tutti l’emergenza di questa prima parte di stagione. Massimiliano Allegri ha dovuto rinunciare a Stephan Lichtsteiner per un mese a causa dell’operazione al cuore e ora rischia di dover far a meno nuovamente del pendolino svizzero, rientrato dalla Nazionale acciaccato.

Con Martin Caceres non è andata tanto meglio: l’uruguaiano tra stop vari ha collezionato appena 3 presenze e il paradosso è che con la Celeste del ct Tabarez ne ha totalizzate il doppio (6), condite da ben 2 gol. L’ultimo l’altra notte contro il Cile, seguito però da un nuovo affaticamento. Una situazione difficile, per il “Conte Max”, che infatti nell’ultimo periodo è ricorso spesso e volentieri a soluzioni d’ emergenza (Barzagli, Padoin e Sturaro laterali a destra). E siccome Caceres ha pure il contratto in scadenza a giugno – e in Uruguay parlano di un intoppo sul rinnovo, seppur la scorsa estate fosse stato praticamente definito – il futuro bianconero dell’uruguaiano è tutt’altro che certo. Motivi sufficienti per valutare l’ipotesi di un ritorno sul mercato a gennaio.

Gli osservati speciali.

La scelta degli uomini mercato bianconeri è limitata ai soli profili comunitari (non c’è più posto in rosa per gli extra Ue) e l’orientamento, come sempre, è quello di investire su giocatori di prospettiva, ma già da Juve. Un vecchio pallino sempre di moda è Sime Vrsaljko, 23 anni, terzino destro del Sassuolo di Eusebio Di Francesco.

I rapporti tra la Juventus e gli emiliani sono molto più che ottimi, come dimostrano le numerose operazioni degli ultimi anni (da Zaza in giù). Il club di Giorgio Squinzi, però, non ha necessità di vendere e per strategia di solito monetizza i propri gioielli solo durante il mercato estivo. Visto il feeling e l’eccellente classifica dei neroverdi (attualmente sesti), non vanno esclusi strappi alla regola. Il laterale del Sassuolo (11 presenze in questo campionato) è anche nel giro della Croazia di Ante Cacic. Sassuolo e Juventus hanno già chiacchierato in passato dell’ex genoano e secondo gli esperti di mercato presto potrebbero tornare a parlarne. Sempre in Italia, a Udine però, da oltre un anno è sott’osservazione Silvan Widmer, 22enne connazionale di Lichtsteiner.

Mirco Drighetto

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *