Comunicato Fantardore 26^ giornata: cosa succede con le partite rinviate per coronavirus

L’allarme coronavirus sta mettendo in subbuglio l’Italia e anche il calcio – e di conseguenza il fantacalcio – prende provvedimenti. È notizia dell’ultima ora il rinvio al 13 maggio di ben cinque partite, che inizialmente erano in programma a porta chiuse:

  • JUVENTUS-INTER
  • MILAN-GENOA
  • PARMA-SPAL
  • SASSUOLO-BRESCIA
  • UDINESE-FIORENTINA

Cosa succede nelle leghe Fantardore?

Nonostante sia una situazione spinosa e che caratterizza fortemente l’interno turno di campionato, il punto 7 del nostro regolamento dice: 

“Se una o più partite vengono sospese, rinviate o posticipate oltre 48 ore, ai fini del calcolo della fantagiornata, tutti i calciatori di movimento coinvolti in tali gare (per tutti i calciatori si intende l’intera rosa della squadra coinvolta) riceveranno un voto di ufficio pari a 6. Mentre i portieri prenderanno un voto base pari a 5. Se una o più partite vengono invece anticipate rispetto al calendario ufficiale del campionato, ci si comporterà esattamente come per i classici anticipi del sabato (si potrà giocare fino a 1′ prima dell’inizio della/e gare/e in questione)”.

In conclusione, tutti i giocatori di movimento delle gare coinvolte prenderanno 6 politico mentre i portieri 5. Per il resto delle partite, invece, verranno conteggiati i voti normalmente.

Potrebbero interessarti anche...