Copa America: pagelle di USA 0 – 2 Colombia. Nel segno di Cardona

Le pagelle della partita inaugurale della Copa America Centenario. Una bella prestazione da parte delle squadre, partita gradevole.

PAGELLE USA-COLOMBIA

La partita inaugurale della Copa America si è conclusa. Usa e Colombia si sono comportate bene offrendo una partita veramente gradevole. Dopo appena 7 minuti i padroni di casa sono passati in svantaggio, la Colombia ha cominciato ad attaccare in maniera sempre più insistente dopo il gol ed è riuscita a conquistare anche un rigore. Gli Usa però non sono rimasti sempre a guardare, hanno fatto vedere delle buone azioni ma Klinsmann non può essere soddisfatto di quanto fatto vedere dai suoi. I Cafeteros sono semplicemente più forti degli Yanks e lo hanno dimostrato. Adesso gli americani dovranno tentare di rimanere uniti e cercare di arrivare almeno secondi nel gruppo.

cardona pagelle

USA (4-3-3): Guzan 6; Yedlin 5, Cameron 5.5, Brooks 5, Johnson 5.5; Bedoya 5 (dall’86’ Zusi sv), Bradley 5.5, Jones 6 (dal 66′ Ngbe); Zardes 6, Wood 5 (dal 66′ Pulisic 6), Dempsey 6.5. Allenatore: Klinsmann

COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina 6.5; Arias 6.5, C. Zapata 7, Murillo 6, Diaz 6.5; Torres 6, Perez 6 (dall’86’ C. Sanchez sv); Cuadrado 6.5, James 6.5 (dal 72′ Celis 6), Cardona 7; Bacca 6.5 (dall’88 Moreno sv). Allenatore: Pekerman

Marcatori: C. Zapata (8’), J. Rodriguez (42’ rig.)

Ammoniti: Bedoya ( 57′)

Pagelle USA

Guzan 5.5 – Non è proprio un grande portiere, sbaglia molti rinvii e non da molta sicurezza in generale all’intera squadra. 

Yedlin 5 – Viene da tutti considerato un ottimo terzino dopo le buone prestazioni del Mondiale 2014, ma da lì non si è più visto. Corre e scatta, ma speso a vuoto. Procura il rigore ai Cafeteros toccando di mano la palla in area. Pagella negativa per lui.

Cameron 6.5 – Ottima prestazione per il difensore centrale. Comincia la sua Copa con una veronica ai danni di James Rodriguez. Continua la partita con ottimi movimenti ed ottime letture. Sì può contare su di lui.

Brooks 5.5 – Gioca benino, ma è troppo roccioso. Si fida molto del suo mancino senza motivo. Ricorda molto un altro difensore americano, Onyewu. Si perde Zapata sul primo gol, lo ha lasciato calciare indisturbato.

Johnson 6 – Schierato come terzino sinistro, lui è un centrocampista di piede destro. Seppur con qualche problema riesce ad adattarsi al ruolo.

Bradley 6 – Fa il suo, solite lanci lunghi in verticale e qualche buona geometria rasoterra. Una specie di playmaker basso. Non fa impazzire. Ci sì aspetta di più.

Bedoya 5 – Guadagna un cartellino giallo, per il resto appare poco. Lascia il posto a Suzi s.v. (86′), non riesce a fare niente neanche lui.

Jones 6 – Corre per tutto il centrocampo ed arriva anche ai limiti dell’area di rigore. Gioca bene, regala una buona prestazione, rovina il tutto con qualche gesto di stizza dopo la sostituzione al 66′. Al suo posto Nagbe s.v., non entra nella cronaca della partita.

Dempsey 5.5 – Punta centrale, grandi aspettative su di lui, non le ricambia in parte. Solo una buona punizione che inpensierisce Ospina.

Wood 5 – Si parla un gran bene anche di lui, dicono che sia veramente forte. Tocca sì e no, 10 palloni per tutta la sua partita. Dal 66′ Pulisic s.v.: come gli altri campi non riesce a dimostrare nulla d’importante. 

Zardes 6 – Il giocatore ha talento, non ha caso è uno degli astri nascenti del calcio targato MLS. Buoni spunti per lui, aspettiamo una sua crescita.

Ct Klinsmann 5 – La sua faccia è di chi ha provato di tutto, di chi ha lavorato per raggiungere qualche risultato importante, per il momento sembra è rimandato.

Pagelle Colombia

Ospina 6 – Al contrario del suo collega disputa una buona partita, sicurezza tra i pali. 

Arias 6 – Un buon terzino di spinta, gioca bene tutta la partita.

Zapata 7 – Con la nazionale è un altro giocatore, un leader. Impatta la palla al volo di destro e sigla l’1-0.

Murillo 6 – Non si fa vedere più di tanto, non c’è ne bisogno.

Diaz 6- Un altro buon terzino, si fa vedere spesso in attacco e copre bene la sua fascia sinistra.

Perez 6.5 – Svolge un lavoro importantissimo in mezzo al campo, insieme a Torres dona equilibrio alla nazionale colombiana. Dal 86′ Sanchez s.v: passerella finale senza troppi problemi.

Torres 6,5 – Stesso discorso di Perez, copre bene il centrocampo. Compie quel lavoro che non salta subito agli occhi, ma che in realtà è fondamentale.

Cuadrado 7 – Inarrestabile su quella fascia destra, regala affondi continui, un pendolino instancabile. Potente e preciso, una sicurezza per la Colombia. Pagella positiva per lui.

Rodriguez 6.5 – Non si immerge totalmente nella partita. Può fare quello che vuole con quel piede sinistro, pennella palloni in profondità per Bacca. Sigla il rigore del 2-0 con una sicurezza imbarazzante, un vero campione. Dal 73′ Celis s.v. : qualche passaggio buono ma nulla di più, la partita era già finita da tempo.

Cardona 7 – Fermi tutti, questo è un fenomeno. Segnatevi questo nome. Gioca con tocchi di una bellezza incredibile e lo fa sembrare facile. Gioca in Messico ma è pronto ad arrivare in Europa. 

Bacca 6 – Tutto sommato gioca una buona partita, finisce qualche volta in fuorigioco. Spacca la traversa con un tiro fortissimo. Può migliorare. Dal 88′ Moreno s.v: non incide nemmeno lui.

Ct Pekerman 6,5 – Se la Colombia gioca così è anche, anzi, sopratutto merito suo. Grande allenatore, grande tecnico del calcio.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *