Serie A, il punto sul mercato

A poco più di un mese dal gong finale ecco come si stanno muovendo le 20 squadre di Serie A.

calendario serie a

ATALANTA: la Dea si sta muovendo principalmente per la mediana per sostituire i partenti Cigarini e De Roon, in tal senso il nome nuovo è Robin Quaison del Palermo per il quale si sta trattando il prestito con diritto di riscatto.In uscita c’è sicuramente Pinilla con il Sassuolo che dopo il preliminare potrebbe sferrare l’affondo decisivo.

BOLOGNA: i felsinei hanno già svolto molte operazioni in entrata dunque è ora di concentrarsi su quelle in uscita e il nome caldo è quello di Rossettini per cui il Genoa è pronto a scucire 3 milioni di €, per ora il difensore è stato dichiarato incedibile ma se l’offerta aumenterà sarà difficile dire di no.

CAGLIARI: i sardi non sembrano fermarsi e sperano di chiudere due importanti operazioni entro la fine della settimana: una è quella in dirittura d’arrivo per Borriello che firmerà un annuale con opzione per il prossimo anno; l’altra è quella legata ad Isla per cui c’è ancora da limare qualche dettaglio legato alla buonuscita derivante dalla Juve.

CHIEVO: si muove qualcosa nel mercato dei clivensi, nei prossimi giorni infatti potrebbe arrivare De guzman dal Napoli che si accollerebbe parte dello stipendio.Operazione in prestito secco.

CROTONE: tempi duri per i calabresi che hanno dovuto far fronte ai rifiuti di Selke e Crimi e continuano la disperata ricerca di una punta, intanto Yao torna in prestito dall’Inter.

EMPOLI: pochi movimenti in entrata per i Toscani mentre in uscita provano a fare muro per evitare di perdere Pucciarelli direzione Sampdoria , intanto anche Barba potrebbe partire con la Lazio in agguato.

FIORENTINA: dopo i già ultimati giovanissimi colpi, il mercato viola sembra essere in stand by con occhio sempre alle possibili occasioni, nel frattempo alle pretendenti di Mario Gomez si unisce anche lo Sporting Lisbona

GENOA: sempre in fermento invece il mercato del grifone che ha gli occhi puntati su Rossettini mentre c’è stato un incontro ieri a Ibiza tra Preziosi e Galliani, difficile che si sia parlato di trattative vere e proprie ma dei nomi sono stati sicuramente fatti.In uscita Capel che potrebbe accettare un offerta dell’Anderlecht.

INTER: i casi Icardi e Mancini tengono ancora banco con l’offerta per l’argentino da parte del Napoli che sfiorerà i 60 milioni (53+7 di bonus) ma che molto probabilmente verrà ancora respinta al mittente. Inoltre tra massimo 48 ore Candreva sarà nerazzurro.

JUVENTUS: la quiete prima della tempesta in casa Juve : restano da sistemare alcuni dettagli per la cessione di Pogba e poi sarà caccia al sostituto con Axel Witsel, che ha rifiutato l’Everton, in pole ma attenzione a possibili sorprese.

LAZIO: oggi è stato l giorno di Immobile che si è presentato ai tifosi mentre la settimana che ci apprestiamo ad affrontare sarà quella decisiva per il rinnovo di Biglia e la trattativa legata a Rodrigo Caio.

MILAN: difficile dire qualcosa sul mercato rossonero a causa delle motivazioni ormai note, stallo totale dunque ma Montella ha chiama a gran voce un difensore centrale e chissà che quel “Volpone” di Adriano Galliani non sia inventi qualcosa per regalarglielo entro il fine settimana.

NAPOLI: il Napoli potrebbe essere davvero la variabile impazzita di fine mercato: tra le tante,troppe difficoltà riscontrate per Icardi, i partenopei stanno chiudendo per Rog e Zielinski con Valdifiori che inevitabilmente sarebbe destinato al Torino.

PALERMO: la sorpresa si chiama Gazzi del Torino che arriverà nelle prossime ore e si aggiungerà al colpo Sallai dei giorni scorsi, diversi i colpi rosanero nonostante i mugugni del proprio allenatore.

PESCARA: delusione in casa biancazzurra per i mancati arrivi di Pizarro e Simeone jr, ma Oddo si aspetta ancora 4 colpi e la società lo accontenterà , intanto la Samp è molto avanti per Verre

ROMA: Spalletti si dice molto preoccupato per la coperta corta in difesa ma dalla società non provengono segnali confortanti, per ora non ci sono trattative calde ma la sensazione è che prima del preliminare un difensore arriverà.

SAMPDORIA: perso Soriano la Samp prova a consolarsi con Bruno Fernandes e Verre che dovrebbero arricchire il pacchetto dei centrocampisti, poi sarà caccia ad un attaccante con Falcinelli in pole.

SASSUOLO: arrivato Letschert sulla destra ai neroverdi serve un attaccante per completare la rosa e il prescelto sembra essere Pinilla con i contatti che si fanno sempre più frequenti.

TORINO: Mihajlovic chiede ancora un centrocampista e Cairo lo accontenterà, il prescelto sembra essere Valdifiori ma il patron granata ha fatto sapere che le alternative non mancano.

UDINESE: trattativa in stato avanzato con il Marsiglia per Thereau, con l’addio del francese gli sforzi bianconeri saranno tutti per una punta ora invece si cerca insistentemente un centrale difensivo.