Le occasioni da cogliere nell’estate 2015

neto fantardore
Ecco le occasioni di fine stagione che potranno aumentare il tasso qualitativo di una squadra senza comprometterne la situazione finanziaria. Diversi sono i nomi interessanti in scadenza di contratto che potranno essere acquistati a parametro zero già a fine Giugno.


Iniziando dalla porta tre nomi stranieri potrebbero far gola a diversi club, ovvero Neto della Fiorentina, Romero della Sampdoria, e l’esperto Carrizo dell’Inter . 

Nel reparto arretrato ci sono quattro difensori, ovvero Abate e Mexes del Milan, Jonathan dell’Inter e Britos del Napoli .

Nel settore nevralgico del campo, ci sono sei centrocampisti come Ledesma della Lazio, il capitano  Mauri , l’azzurro Aquilani della Fiorentina, l’esperto Pepe della Juventus, Maggio e Mesto del Napoli . 

 Infine nel reparto offensivo non mancano certo gli attaccanti di razza, si tratta di Pazzini del Milan, il veterano Toni del Verona, Maxi Lopez del Torino ed il collaudato Borriello della Roma . 

In Europa invece le grandi occasioni da tenere sotto controllo sono:

Andrè Ayew (Olympique Marsiglia), l’ala del Marsiglia in scadenza di contratto è già da anni nelle mire di Sampdoria, Torino e Fiorentina e quest’anno potrebbe essere quello buono per vederlo giocare in Serie A;
Dani Alves (Barcellona), il brasiliano classe 1983 ha concluso la sua lunga e vincente esperienza con i blaugrana e sembra pronto per l’ultima avventura della sua carriera. Su di lui c’è mezza Europa, Juventus compresa;

Glen Johnson (Liverpool), a giugno termina l’avventura a Liverpool il terzino destro che all’occorrenza può anche giocare a sinistra ha mercato il Premier e nell’ MLS;

Sami Khedira (Real Madrid), il centrocampista tedesco è forse il pezzo più pregiato tra i calciatori in scadenza, la Juventus sembra aver chiuso per il suo ingaggio ma attenzione alle sirene inglesi e tedesche;

Emmanuel Adebayor (Tottenham), l’attaccante si prepara a lasciare la Premier dopo quasi 10 anni, lui è uno dei principali obiettivi americani per rinforzare la MLS: pronta un’offerta faraonica con un contratto quadriennale, resta da capire se il giocatore avrà voglia di giocarsi ancora le sue carte in Europa.

Ron Vlaar (Aston Villa), Il capitano della nazionale olandese va in scadenza a giugno e può essere un ottimo rinforzo anche per le squadre italiane, su di lui Lazio, Sassuolo, Torino e Fiorentina;

Evgen Konoplyanka (Dnipro), l’ala sinistra ucraina classe ’89 finalista di Europa League piace a tante squadre, a gennaio aveva fatto un sondaggio anche l’Inter di Mancini;

James Milner (Manchester City), Roberto Mancini lo tiene d’occhio da tempo, attenzione però ai soldi della MLS;

André – Pierre Gignac (Olympique Marsiglia), per lui ci sono trattative avanzate con club francesi ma soprattutto con squadre della MLS americana.

Andrea Uva

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *