Inter News Sport Udinese

33^ Giornata Serie A Udinese-Inter ore 20.45

UdineseInter_FantArdore Questa sera sarà Gianluca Rocchi a dirigere il match del “Friuli” tra Udinese e Inter.

Partita mai facilissima per l’Inter dove i nerazzurri hanno vinto 17 volte su 42 incontri disputati in casa dei bianconeri di Udine, mentre per 14 volte hanno perso e per 11 volte il risultato non si è spostato dal segno X.

Non è una partita così scontata. Per vincere bisogna fare una grande gara, contro il Milan hanno dimostrato di essere in netta ripresa. Hanno giocatori bravi e un allenatore che conosce molto bene l’Inter. E’ una settimana importante per capire se potremmo ancora concorrere per un posto in Europa. Dobbiamo fare grandi prestazioni con tante vittorie sperando che davanti cedano”.

Così ha parlato l’allenatore nerazzurro Roberto Mancini alla vigilia del match. Andrea Stramaccioni, invece, cercherà di dare continuità agli undici che hanno battuto il Milan sabato scorso. Strama giocherà comunque con due punte di ruolo, e dichiara: “Ora che ci siamo avvicinati in maniera prepotente alla matematica salvezza, vogliamo continuare a lavorare su questo atteggiamento. Dovremo essere aggressivi, ma con attenzione. L’insidia più grande è la pericolosità dei due attaccanti centrali dell’Inter nello spazio, sia Palacio che Icardi”.

 

PROBABILI FORMAZIONI:
UDINESE (3-5-2):

Karnezis; Danilo, Domizzi, Piris; Widmer, Allan, Pinzi, Guilherme, Pasquale; Thereau, Di Natale
INTER (4-3-1-2):

Handanovic; D’Ambrosio, Vidic, Felipe, Santon; Guarin, Medel, Kovacic; Hernanes; Palacio, Icardi. 

Squalificati: Ranocchia (1), Juan Jesus (1)

Fischio d’inizio ore 20.45.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.