Bundesliga - ingolstadt - guardiola
Calcio Estero Editoriale Germania News

Bundesliga: riepilogo 33^ Giornata

Bundesliga: il Bayern di nuovo campione di Germania, per il Gladbach scatto decisivo per il quarto posto.

Era scritto da tempo ormai, il Bayern si riconferma campione di Germania andando a vincere, anche se non in maniera eclatante, sul terreno della matricola Ingolstadt che in campionato non aveva nulla da inseguire. Un 2-1 senza infamia e senza lode, per salutare l’ultima panchina di un Guardiola che ha mancato il triplete tanto inseguito, ma evidentemente il calcio Tedesco poco si addice alla sua filosofia di gioco. Alle spalle dei Bavaresi, clamoroso ko del Dortmund in casa del pericolante Eintracht, ma una calo di tensione era nell’aria e le motivazioni degli avversari hanno fatto il resto. Proseguendo all’indietro, ecco la preziosa vittoria del Borussia di Schubert che fatica più del previsto ad avere ragione di un Leverkusen matematicamente terzo e che ha dato filo da torcere ai padroni di casa.

leverkusen - bundesliga - schubert

Alle spalle della zona Champions, definite le formazioni che giocheranno in Europa League, si tratta solo di stabilire chi delle tre ( appaiate a quota 49 ) disputerà la fase preliminare. Il Mainz passeggia letteralmente in casa dello Stoccarda affossandolo definitivamente in ottica salvezza, un 3-1 che non ammette repliche. Clamoroso e deludente allo stesso tempo il pareggio casalingo per 1-1 dello Shalke 04 contro un Augsburg non ancora salvo ma che con questo risultato ha un piede e mezzo nella prossima Bundesliga. Per l’Hertha Berlino arriva addirittura una sconfitta casalinga contro la matricola Darmstadt, che a sua volta ha ipotecato la permanenza nella massima serie Tedesca.

augsburg - bundesliga - salvezza

In zona retrocessione è clamoroso il risultato del fanalino di coda Hannover che batte 1-0 un Hoffenheim comunque salvo grazie al calendario che fa scontrare la terz’ultima contro la quart’ultima. Detto precedentemente dello Stoccarda sconfitto davanti al proprio pubblico dal Mainz e praticamente quasi retrocesso a meno di una vittoria in casa del Wolfsburg con contemporanea sconfitta dell’Eintracht in casa del Werder Brema, ecco questo scontro diretto che per uno strano scherzo del destino arriva proprio all’ultima giornata. La squadra di Francoforte può contare su due risultati su tre per salvarsi, grazie soprattutto alla bella vittoria sui gialloneri del Dortmund. Per il Werder Brema quindi, clamorosamente stoppato per 0-0 sul campo del Colonia, urge vincere per scavalcare in classifica l’Eintracht e salvarsi mentre con un pareggio sarebbe costretto allo spareggio con la terza classificata della Zweite Liga per evitare una clamorosa retrocessione.

dortmund - bundesliga - tuchet

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *