Higuain
Attaccanti Cagliari Calcio Estero Calciomercato Centrocampisti Chievo Difensori Fiorentina Francia Inghilterra Inter Juventus Lazio Milan Napoli News Palermo Pescara Sampdoria Serie A Spagna Udinese

L’angolo del calciomercato: le news di martedì 26 luglio

Higuain è ufficialmente della Juventus, il Napoli chiude per Milik e Tolisso e alza l’offerta per Icardi. Toledo ufficiale alla Fiorentina

Lo possiamo dire ufficialmente: Gonzalo Higuain è un nuovo giocatore della Juventus. Questo è il comunicato dell’operazione più costosa della storia bianconera: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gonzalo Gerardo Higuain a fronte di un corrispettivo di € 90 milioni pagabili in due rate di pari importo nelle stagioni sportive 2016/2017 e 2017/2018. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale”.

higuain

Ma il Napoli è pronto a reinvestire gran parte della cifra per migliorare la squadra. Infatti è vicino alla chiusura per Milik (35 milioni) e Tolisso (30 milioni). Per Icardi l’offerta è salita a 52 più bonus ma l’Inter continua a considerare il giocatore incedibile.

La Fiorentina ufficializza Toledo e potrebbe cedere Gilberto al Chievo, salta Bakic al Braga. Cassani passa a titolo definitivo dalla Sampdoria al Bari. Il Pescara è vicino all’attaccante Macheda. Il Cagliari propone un triennale a Isla. Aguirre è pronto a passare dall’Udinese al Panathinaikos. La Lazio chiude per Wallace e tratta Goldaniga con il Palermo. La Sampdoria ingaggia Linetty dal Lech Poznan e cede Ponce in prestito al Lugano.

Calciomercato estero: Il Barcellona e il PSG sondano il terreno per Bacca. Il club parigino ufficializza Lo Celso dal Rosario Central dove rimarrà fino a dicembre. Il Lione dichiara incedibile Lacazette. Derby di Manchester per Gabriel Jesus. Il Siviglia si inserisce per Vietto, il Villarreal chiude per Pato. Arnautovic è a un passo dall’Everton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *