Lapadula
Attaccanti Calciomercato Genoa Juventus Napoli News Serie A Serie B

Juventus-Lapadula: nuovo ostacolo nella trattativa?

La Juventus è da tempo interessata all’attaccante del Pescara Lapadula, ma il giocatore potrebbe rifiutare il club bianconero

Protagonista assoluto del campionato di serie B con la conquista del titolo di capocannoniere del torneo, Gianluca Lapadula è il pezzo forte del prossimo mercato con diversi club pronti ad accaparrarselo sia in Italia che all’estero.

Negli ultimi mesi la squadra che è sembrata più vicina al giocatore del Pescara è stata la Juventus che a gennaio ha trovato un accordo con il presidente del club abruzzese Sebastiani da formalizzare entro giugno.

Ma ultimamente le voci che arrivano da Pescara non sono confortevoli per la Juventus. E infatti, come riportato da Gianlucadimarzio.com, Lapadula non sarebbe sicuro di accettare il club bianconero visto che non avrebbe garanzie sul suo ruolo nella squadra di Allegri, vista la concreta possibilità di essere girato in prestito in un altro club di serie A. Nel caso la Juve lo considerasse un giocatore importante da inserire nel pacco attaccanti il prossimo anno la situazione potrebbe cambiare.

Al momento Lapadula è impegnato nei play-off con il Pescara (vincente oggi 2-0 a Novara con protagonista assoluto proprio l’attaccante piemontese autore di un gol e un assist) e i suoi pensieri sono proiettati solo al raggiungimento della serie A con la maglia del Pescara, ma altri club importanti come Napoli e Genoa possono approfittare di questa fase di stallo della trattativa tra Juve e Lapadula per sfondare l’attacco decisivo. Ricordiamo che Lapadula ha un valore che si aggira intorno ai 9 milioni con il Napoli che ha presentato un’offerta ufficiale al Pescara di 6 milioni più il prestito di Roberto Insigne, rispedita però al mittente dal club abruzzese. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità a riguardo con il Napoli che potrebbe rilanciare per chiudere l’affare e avere per l’anno prossimo il tanto agognato vice Higuain vista la partenza quasi certa di Gabbiadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *