Ibra premier united
Calcio Estero Calciomercato Inghilterra News

Premier League – Il punto sul mercato

Storicamente più ricco d’Europa, i primi grandi colpi ci sono già stati ma si aspetta il “PogBOOM”. Facciamo un punto sul mercato in Premier League

Ibrahimovic Premier League mercato

Molti avranno pensato che dopo lo scossone “Brexit” anche il calciomercato Inglese ne avrebbe risentito in termini di spese, si come no.
Storicamente il campionato più spendaccione d’Europa, la Premier League sta confermando questa nomea con più di 500 milioni spesi nei primi venti giorni di trattative con al comando certamente il Manchester United di Josè Mourinho (85 mln circa) seguita a ruota dal Chelsea e dai cugini del Manchester City.

Ma procediamo con ordine: con il portoghese come nuova guida tecnica, lo United spera di tornare a far paura sul campo ma di certo ha iniziato a farla nel mercato, Bailly, Mhkitaryan e Zlatan Ibrahimovic sono colpi mostruosi che però sembrano fungere da antipasto a quella che sarà la portata principale, quel Pogba che già trovato un accordo con i Red Devils per 15 milioni a stagione più bonus oltre ad un esborso di circa 120 che verranno versati nelle casse bianconere in due anni. Colpi folli, colpi da Premier.
Non sta certo a guardare il Chelsea del neo manager Antonio Conte che infatti ha messo a segno i colpacci Batshuayi e Kantè per circa 75 milioni di euro complessivi e non è finita qui perché l’allenatore leccese ha chiesto uomini di corsa per le fasce e un paio di difensori centrali oltre ad aver bloccato le cessioni di Diego Costa e Cuadrado su tutti.
Un altro nuovo allenatore è quello del Manchester City e non è uno qualsiasi, Pep Guardiola ha voglia di rivalsa soprattuto in Champions League dove non ha entusiasmato negli anni tedeschi; per puntare alla coppa con le grandi orecchie i citizens hanno comprato Nolito e Gundogan alle prime battute e stanno cercando un difensore top (per costi e caratteristiche) dopo aver fallito il colpo Bonucci,da sempre il preferito dello spagnolo.

Nolito City
Chiudono il mercato delle Big Liverpool e Arsenal, entrambe hanno effettuato un solo grande colpo e ad entrambe è costato 45 milioni (Manè per i reds e Xhaka per i Gunners); agli uomini di Klopp si è anche unito Matip a costo zero.
Si spende molto perché di soldi ce ne sono a bizzeffe anche per le cosiddette outsiders: il Leicester campione d’Inghilterra ha effettuato l’acquisto più caro della sua storia, quel Musa del CSKA pagato 22,5 milioni ed ha ottenuto una dichiarazione d’amore e fedeltà da Vardy che ha rinunciato ai soldi dell’Arsenal ; scatenati anche il West Ham che ha preso Feghouli e Tore ma sta cercando una punta e i nomi che si fanno sono di quelli importanti, e il Middlesbrough autentica sorpresa di questo inizio mercato con i colpi De roon, Negredo e Gaston Ramirez.
Altro che Brexit, gli Inglesi sono pronti a spendere ancora !

Negredo Middlesbrough

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *